italiani-alle-canarie

Vivere alle Canarie è il sogno di tanti italiani e non possiamo darvi torto! Queste isole paradisiache, infatti, da sempre sono una delle mete più gettonate sia dai turisti che dagli imprenditori che desiderano avviare la loro attività, ma anche dai pensionati che sono attirati da un regime di tassazione molto basso e dai tanti incentivi che offre il governo.

Tuttavia, vivere alle Canarie ha i suoi pro e i suoi contro.






Diffidate da chi vi dipinge questo luogo come la perfezione assoluta, dove non ci sono problemi e diventerete subito ricchi. I soldi facili non esistono, e trasferirvi alle Canarie non vi renderà automaticamente milionari, ma potrete contare su una serie di agevolazioni, avendo la possibilità di investire su un paese dinamico e giovanile, che ha tutto l’interesse nel vedere crescere le attività dei suoi imprenditori.

italiani-canarie

Vivere alle Canarie: i pro

Tra i fattori positivi del vivere alle Canarie è doveroso segnalare:

  • Il clima è uno dei migliori biglietti da visita delle Canarie. Clima mite tutto l’anno, tanto sole e tanto mare, un vero paradiso terrestre.
  • Regime fiscale estremamente vantaggioso, dove non esiste l’IVA (ma è necessario documentarsi accuratamente in questo senso) e la tassazione ha la sua aliquota fissata al 7%. Ecco perché molti imprenditori scelgono di trasferirsi alle Canarie, attirati da questo sistema fiscale estremamente leggero.
  • Le isole sono molto sicure, dato che sono luoghi turistici (come accade nella Repubblica Dominicana, dove i luoghi turistici sono costantemente monitorati dall’esercito e dalle forze di polizia).
  • Il costo della vita è leggermente più basso rispetto all’Italia. Uno stipendio di 1.000€, che in Italia non basta mai, nelle Canarie si trasforma in uno stipendio in grado di garantire una vita dignitosa, ma a condizione di avere un lavoro fisso e non un lavoro saltuario.

Vivere alle Canarie: i contro

Tuttavia la perfezione non esiste e dovete sempre tenere a mente anche i problemi che vivere alle Canarie comporta:

  • Moltissime persone hanno scelto di vivere alle Canarie. Non sono tutti imprenditori, tanti sono ragazzi e persone che sono andate lì a cercare fortuna e questo significa che trovare lavoro non è così facile, per via della concorrenza, e spesso ci si deve accontentare di un lavoro sottopagato.
  • Il costo degli immobili è aumentato molto nel corso del tempo.
  • Le Canarie attirano molte persone che pensano di avere l’idea del secolo, intasando il mercato. Ci sono tantissimi bar e ristoranti italiani e persone che svolgono la stessa attività in un territorio relativamente piccolo. Se la vostra intenzione è vivere alle Canarie cercate di avere un’idea che vi differenzi dalla concorrenza, altrimenti il rischio fallimento è davvero dietro l’angolo.

Inoltre, per potervi gestire in modo autonomo dovrete necessariamente imparare lo spagnolo (anche solo per svolgere le pratiche burocratiche), oltre che l’inglese (vi aiuterà molto per inserirvi nel settore del turismo e della ristorazione).

LEGGI ANCHE: Come richiedere il NIE – Número de la Seguridad Social

Una volta sbrigate tutte le formalità burocratiche vivere alle Canarie sarà un sogno che diventerà realtà, quindi, buona fortuna per la vostra avventura! 😉

vivere-canarie

Share: