Medico di famiglia e assistenza sanitaria gratuita a Madrid per italiani e cittadini dell’Unione Europea

Un post veloce per chiarire un po’ di cose sull’attuale sanità pubblica in Spagna.

Allora se venite a Madrid all’avventura non avrete diritto all’assistenza sanitaria gratuita, eccetto urgenza al pronto soccorso (solo di ospedali pubblici), se regolarmente muniti di tessera sanitaria italiana (che è anche europea). Questo fino a quando non avrete un contratto di lavoro e, cioè fino a quando non avrete “l’alta de la seguridad social”, ovvero quando l’azienda per cui lavorerete comunicherà al Sistema de Seguridad Social che vi assume. In tal caso potrete recarvi al Centro de Salud che vi sarà assegnato in base a dove vivete e richiedere la tessera sanitaria spagnola, presentando Empadronamiento, NIE e Número de la Seguridad Social e vi verrà assegnato un medico di famiglia.

Vi lascio anche il link del sito della Seguridad Social, che spiega tutto in maniera semplice e chiara: http://www.seg-social.es/

Spero che questo post vi sia stato utile! Per maggiori info lasciatemi un commento e vi risponderò al più presto!

Tags:

15 Comments

  1. ciao, io ho usato la tessera sanitaria europea e il numero della seguridad social quando ancora non avevo un lavoro e ho fatto visite mediche senza spendere un centesimo

    1. Ciao Marco! Anch’io in passato ho fatto visite mediche gratis con la tessera sanitaria europea, ma ora la legge è cambiata. Tutto ciò di cui parlo sul blog è frutto della mia esperienza personale e ti dico che quando mi diedero “baja de la seguridad social” perché non mi rinnovarono il contratto di lavoro, nel mio centro de salud mi dissero che non avrei avuto diritto all’assistenza sanitaria gratuita (medico di base e visite specialistiche), salvo urgenza al pronto soccorso. In ogni caso puoi trovare altre info anche sul sito della Seguridad Social. Saluti, Valentina

  2. Ciao Valentina, com’è a Madrid (e in generale in Spagna) la qualità dell’assistenza sanitaria?
    Qui in Italia con il sistema sanitario nazionale quando faccio una visita medica spesso mi capita di imbattermi in medici sbrigativi e superficiali che non vedono l’ora di liquidarmi e che spesso sbagliano le diagnosi per la fretta. Lì com’è? C’è lo stesso problema?

    1. Ciao Floriano, qui il sistema sanitario nazionale non è male, ma spesso le liste d’attesa per fare un esame medico sono un po’ lunghe e bisogna aspettare anche un mese (dipende dal tipo di esame ovviamente). Per quanto riguarda i medici, non sono tutti uguali e qui c’è la filosofia de “la malattia deve fare il suo corso”, quindi, non ti danno gli antibiotici a meno che tu non abbia qualcosa di grave o un’infezione. Diciamo che non mi sento di criticare né elogiare il sistema sanitario spagnolo. Saluti, Valentina

  3. Ciao Valentina,

    complimenti per il blog, sempre interessante ed utile!

    Ho un dubbio… Senza empadronamiento quindi non si possono fare visite in un centro de salud se siamo de alta en la S.S?

  4. ciao Valentina….e’un anno quasi che ti seguo e mi sei stata di buon aiuto….ora ho un apartamento in Cerdanyola del Valles Barcelona, per permettere ad un nipote Colombiano di frequentare un Master in veterinaria all’UAB. io e la mia compagna (colombiana-spagnola) siamo pensionati ed abiamo la mutua italiana… da come leggo non abbiamo possibilita’ di avere la mutua spagnola pur avendo la mia compagna il DNI,l’empadronamiento ed il conto in banca. Hai qualche consiglio? Ti leggo volentieri ciao Oscar

  5. Ciao ragazzi,
    vi chiedo una mano :)
    io sono appena arrivata a Madrid e ho già fatto l’empadronamiento mi manca però il NIE.
    Posso chiedere il numero de la Seguridad Social con carta di identità e Empadronamiento?
    Grazie milleeeeee

    1. Ciao Cristiana, per avere il numero de la seguridad social non ti serve il NIE, quindi la carta d’identità sarà sufficiente :) Saluti, Vale

  6. Ciao,
    come funziona nel caso degli studenti? Tra poco inizieró un master a Madrid, ho chiesto qua in Italia ma mi hanno detto che possono estendere l’assistenza sanitaria in Spagna solo nel caso di Erasmus o comunque qualcosa collegato ad un’universitá/scuola italiana.
    Essendo iscritta ad un’universitá spagnola, ho comunque diritto all’assistenza come se stessi lavorando oppure no?
    Grazie mille

    1. Ciao Chiara! Che io sappia se sei studentessa universitaria in Spagna puoi richiedere tranquillamente il NIE e con quello dovresti avere anche diritto all’assistenza sanitaria. Saluti, Vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*