Ho vissuto a Madrid per 8 anni e ne conservo splendidi ricordi: il mio primo lavoro, il master in Marketing Digitale, le prime conversazioni in spagnolo…ed i lunghi giri in autobus/macchina per vedere ogni cosa di questa splendida città.

In così tanto tempo non posso dire di conoscere alla perfezione Madrid, ma uscire ed esplorarla mi hanno permesso di scoprire cose che vanno oltre i classici tour turistici ed oggi voglio condividere con voi una delle cose che non mi sarei mai aspettata di vedere a Madrid: una Cattedrale Ortodossa!

Una Cattedrale Ortodossa a Madrid? ¡Claro que si!

Costruita nel 2013 e progettata dall’architetto moscovita A.R. Vorontsov in collaborazione con l’architetto spagnolo Jesús San Vicente, questa splendida chiesa prende il nome di “Cattedrale” solo dal 2019.

Stilisticamente l’edificio segue lo stile bizantino, con una superficie di 756 metri quadrati e le sue cinque cupole dorate che rappresentano Cristo ed i quattro evangelisti.

Situata accanto alla stazione della metro Pinar del Rey, la cattedrale ortodossa riunisce non solo i fedeli russi che vivono a Madrid, ma anche il resto dei credenti slavi.

Se decidete di visitarla potrete assistere alla messa in russo, armeno, georgiano, moldavo, ucraino, inglese e spagnolo!

Dove: Gran Vía de Hortaleza 48 (fermata Pinar Del Rey de la linea rosa L8 de la metro)

Quando: la messa viene celebrata il sabado pomeriggio e la domenica mattina, inoltre il sabato alle 17:00 potrete prendere parte alla visita guidata della Cattedrale (in spagnolo).

Prezzo: Gratis

Per maggiori info, cliccate qui

LEGGI ANCHE: Quali sono i quartieri più belli di Madrid?

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*