(Credits: elespectador.com)

Sono arrivata a Madrid nel 2011 e ci ho vissuto fino a 9 mesi fa, quando ho deciso di trasferirmi a Barcellona.

Perché ho deciso di lasciare Madrid? Di certo non perché non mi piacesse più! Sono follemente innamorata di questa città da sempre e non ho smesso di amarla nemmeno quando ho deciso di trasferirmi a Barcellona, ma ero arrivata ad un punto della mia vita in cui avevo voglia di cambiare aria.

E così ho fatto!

Ma. a distanza di poco meno di un anno dal trasferimento, non c’è una persona che non mi abbia chiesto: è più bella Madrid o Barcellona? Quale ti piace di più?

E la risposta non è così semplice come sembra ed è moooolto soggettivo sicuramente!

Madrid è arte pura ed ogni angolo della città lo rispecchia, a partire dal terminal T4 dell’aeroporto Barajas-Adolfo Suarez, alle quattro torri di Paseo de la Castellana, al Caixa Forum. E non dimentichiamoci dei bellissimi palazzi della Gran Via e del quartiere Salamanca, per non parlare del Palazzo Reale e della Puerta de Alcalá.

Da questo punto di vista Madrid mi è sempre piaciuta di più di Barcellona.

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Madrid in 1, 2 o 3 giorni

In quanto a gastronomia Barcellona vince sicuramente. Qui, infatti, oltre alla magnifica cucina locale, potrete provare la gastronomia di molti altri paesi, oltre alla deliziosa cucina vegetariana e vegana, con prezzi adatti a tutte le tasche!

Ho sempre preferito la cucina di Barcellona perché a Madrid si mangiano molti fritti e la gastronomia non è molto varia. In praticamente ogni bar e ristorante di Madrid troverete patatas bravas, tortilla de patatas, callos a la madrileña e jamón. E la paella a Madrid non la sanno fare!!!

A Barcellona, invece, potrete provare molti piatti della cucina catalana, che variano a seconda della zona. Trovandosi Barcellona in una posizione molto privilegiata, qui potrete mangiare molti piatti a base di pesce per la vicinanza del mare, ma anche a base di carne e funghi, dato che si trova anche vicino alla montagna.

La scelta non manca qui!

Passiamo alla vita notturna. Qui vince Madrid sicuramente! Dovete sapere, infatti, che a Madrid potrete uscire e “salir de fiesta” (andare a ballare o in giro per bar) ogni giorno della settimana. Non importa se è lunedì o sabato. Nella capitale spagnola si esce quando si vuole e ci saranno sempre bar o discoteche aperte.

C’è da dire che gli abitanti di Madrid vivono molto di notte ed è abbastanza comune che escano tutto il weekend. I madrileños sono molto festaioli sicuramente!

Barcellona da questo punto di vista è più tranquilla. Qui si esce di giorno più che di notte ed i catalani preferiscono altri tipi di attività, come fare una gita in montagna, fare trekking o andare al mare.

Ovviamente anche a Barcellona si esce la sera, ma Madrid è tutta un’altra storia!

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Barcellona in 1, 2 o 3 giorni

Parliamo di parchi e aree verdi. a Madrid c’è il meraviglioso Parco del Retiro, a cui sono affezionata molto perché quando vivevo a Madrid mi piaceva perdermi per le sue stradine, camminare intorno al lago artificiale o raggiungere il Palazzo di Cristallo al suo interno. Poi c’è il Parco del Capricho, che in primavera è uno spettacolo con la fioritura dei ciliegi e dei peschi, ed il Parco Quinta de Molinos, che adoro perché l’unico parco in cui ci sono le mimose (in Spagna non c’è l’usanza di regalare le mimose per la festa della donna :( ).

A Barcellona ci sono meno parchi indubbiamente. C’è da dire che non conosco ancora benissimo la città, ma per ora il parco che più mi piace è il Parc de la Ciutadella, per certi versi simile al Parco del Retiro di Madrid.

Ovviamente uscendo da Barcellona troverete moltissime aree verdi e quello che mi piace molto di questa zona della Spagna è che c’è sia la montagna che il mare.

Parlando di mare, infatti, qui Barcellona vince e stravince contro Madrid. Sarà che sono di parte perché vengo da Salerno, ma vivere in una città di mare è qualcosa di indescrivibile!

È vero che le spiagge di Barcellona (città) non sono granché, ma è anche vero che poter passeggiare, anche d’inverno, in riva al mare è meraviglioso.

Questo mi mancava moltissimo perché quando vivevo a Madrid per raggiungere la costa più vicina dovevo farmi 3-4 ore di macchina per arrivare a Valencia. Ora, invece, prendo la linea 4 della metro e in 20 minuti sono sulla spiaggia!

D’estate, invece, in un’ora chi macchina posso raggiungere le spiagge paradisiache delle Costa Brava. Come si direbbe in spagnolo: un lujazo! :)

Un’altra cosa per cui mi piace più Barcellona di Madrid sono le infinite piste ciclabili che ci sono per tutta la città. Qui, infatti, potrete affittare una bicicletta e girare per la città senza problemi.

Infine, so che non dovrei dirlo, ma mi piace un pochino di più Barcellona perché ci sono moooolti bar e ristoranti italiani e, dopo aver vissuto 8 anni e mezzo all’estero, un po’ di nostalgia della nostra adorata madre patria ce l’ho anch’io e poter mangiare una pizza decente ogni tanto mi rende molto molto felice! :)

E per voi qual è più bella? Madrid o Barcellona? :)

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*