spagna-lavoro

In molti mi hanno contattata per chiedermi come si può ottenere il NIE a Madrid. In effetti le informazioni che circolano in rete sono abbastanza “datate” e nessuno si prende la briga di informarsi ed aggiornarle.

Cos’è il NIE?

Il NIE (Número de Identificación de Extranjero) è un numero di identificazione che viene assegnato agli stranieri che, per interessi economici, professionali o sociali, hanno relazioni con la Spagna. Il NIE è indispensabile (salvo casi rari) per studiare e/o lavorare in Spagna.

Quando decisi di partire per Madrid il procedimento per ottenere il NIE era lungo e bisognava chiamare per avere un appuntamento. Io chiamai ad aprile 2011 e mi diedero l’appuntamento a settembre 2011! Ho dovuto aspettare più di 5 MESI prima di avere il mio NIE e questo, ovviamente, non mi ha reso la vita tanto facile perché il NIE è indispensabile per lavorare (nella stragrande maggioranza dei casi) ed aprire un conto in banca.

Ma ora le cose sono cambiate!




LEGGI ANCHE: Cos’è l’empadronamiento e come si richiede

 

Innanzitutto bisogna mettere in chiaro che il NIE si può richiedere solo se:

  • C’è un’azienda che vuole assumervi in Spagna
    OPPURE
  • Lavorerete come liberi professionisti/autonomi in Spagna
    OPPURE
  • Frequenterete l’università in Spagna
    OPPURE
  • Avete i mezzi economici sufficienti (almeno 5.000€ sul conto in banca) per potervi mantenere in Spagna

Per richiedere il NIE dovrete prendere un appuntamento sul sito del Ministerio  de Hacienda y Administraciones Públicas.

Il giorno dell’appuntamento dovrete recarvi alla Dirección General de la Policía (área de Extranjería), in Calle Padre Piquer 18 portando la seguente documentazione:

  • Justificante de la cita (ovvero una prova scritta che dimostri che avete l’appuntamento quel giorno. Basterà stampare la conferma dell’appuntamento)
  • Originale e copia del passaporto (o della carta d’identità)
  • Formulario EX 18 (lo troverete sul sito che ho linkato sopra)
  • Documenti che dimostrino che siete lavoratori dipendenti (precontratto/contratto di lavoro), indipendenti, studenti o che avete i mezzi economici per vivere in Spagna senza dover lavorare necessariamente.
  • Ricevuta della Tasa modelo 790 (Cod. 12) 10,50 (che potrete pagare nella banca che c’è fuori dall’ufficio).

 

LEGGI ANCHE: Come richiedere il Número de la Seguridad Social

 

La buona notizia?

I tempi si sono ridotti notevolmente e non dovrete aspettare 6 mesi per avere l’appuntamento per il NIE…Ora ci vogliono meno di 3 settimane!

NIE PROVVISORIO

Per il NIE provvisorio ci sono due opzioni: potete andare alla Comisaría in Calle San Felipe 7 (metro Tetuan, linea 1) e lì dovrebbero dare un NIE per i comunitari che si trovano in Spagna per i primi 3 mesi (se uno non ha esigenze di trovare lavoro, firmare un contratto, aprire un conto in banca, non servirebbe perché per i primi 90 giorni i comunitari possono stare sul territorio spagnolo semplicemente con la carta d’identità). Questo tipo di NIE non è prorogabile e dopo bisogna fare per forza il NIE definitivo.

In alternativa si può fare il NIF negli uffici della Delegación de Hacienda (metro Guzmán El Bueno). Per fare questo, bisogna prendere l’appuntamento per fare il NIE definitivo (anche se poi non ci si va; l’importante è fargli vedere il foglio dell’appuntamento), il modulo 030 compilato e la fotocopia della carta d’identità. Vale 3 mesi ed è prorogabile per altri 3 (quindi lascerebbe 6 mesi di margine). Il NIF ha senso farlo se avete bisogno di più tempo per trovare lavoro (durerebbe 3 mesi + altri 3).

Spero che questo post vi sia stato d’aiuto. Se avete qualche dubbio potete lasciarmi un commento o scrivermi su https://www.facebook.com/ilovespagna …e non dimenticatevi di cliccare su “mi piace“! 😉

Share: